mercoledì 29 febbraio 2012

Fisco, "meno tasse se pagano tutti"

OFF
Per dare impulso alla lotta all'evasione il premier e ministro dell'Economia Mario Monti ha riunito una task force in via XX settembre, alla quale hanno partecipato i vertici del dicastero e delle agenzie fiscali.
Nella riunione di tutta l'amministrazione finanziaria con il premier si e' esaminato "l'atto di indirizzo, firmato dal presidente Monti che ridisegna la strategia operativa degli interventi da attuare nella politica fiscale del prossimo triennio e indica quattro aree prioritarie": risanamento; utilizzo prudente della leva fiscale; rafforzamento della lotta all'evasione; adozione delle riforme strutturali.
"Nel 2011 grazie all'operato dell'Agenzia delle entrate e della Guardia di finanza sono stati recuperati 12 miliardi di euro. Ma si può e si deve fare di più". Lo ha dichiarato il premier.

Ennesima presa per i fondelli!
E queste sono le liberazioni!
Hanno creato un'Autority che non ha nessun potere. Altri mangiapane a ufo (quindi aumento della spesa pubblica) altro che diminuzione delle spese della politica!
Lotta all'evasione: ma che hanno fatto? Le sceneggiate, fumo negli occhi, dei blitz; una cosa seria come il contrasto di interessi all'americana (mi scalo le fatture pagate) manco per niente, andrebbe contro i loro interessi (il governo e il parlamento sono pieni di liberi professionisti che poi non potrebbero più evadere!)
Meno tasse:  non se ne parla, gli euro recuperati non saranno utilizzati per diminuire le aliquote (andranno a finire nelle loro tasche per aumentarsi le prebende dei politici?)
Esenzione spese c/c bancari: non appena i pensionati prenderanno 1,501 euro le banche applicheranno anche a loro le spese. Ne riparleremo!

1 commento:

  1. franco di bergamo29 febbraio 2012 08:51

    12 miliardi nel 2011? allora un bravo a berlusconi e tremonti, visto che monti è arrivato a novembre e non penso che sia tutta farina del suo sacco. sveglia popolo bue, è solo fumo negli occhi, ce ne accorgeremo tra qualche sese, e...sarà tardi.

    RispondiElimina